Il cemento diventa fotoluminescente

Nasce Fluocem, il cemento fluorescente

Nel corso del 2012 è stato sviluppato il primo rivestimento cementizio fotoluminescente in Italia. Mi spiego meglio: utilizzando il nosto prodotto ercole come base, con le dovute accortezze e le giuste modifiche è stato aggiunto l’additivo per creare l’effetto fluorescente con grandissimi risultati sia in spazi interni che esterni. In se è una cosa molto semplice, infatti, con una semplice fonte di luce (naturale e/o artificiale) il rivestimento si “carica” e quando arriva il buio rimane carico per diverse ore rilasciando luce fluorescente.
Abbiamo fatto delle strisce su un cantiere per un camminamento, lo abbiamo utilizzato in su un muro di una cantina , con ottimi risultati.
Un prodottino che fa figo!!!!

Per l’applicazione, va seguito il “sistema”  per stendere ERCOLE. La preparazione e la pulizia del fondo, il consolidamento della pavimentazione industriale, la stesura di ERCOLE con squee gee in una mano e l’altra con ERCOLE FLUOCEM, e la protezione con STEINFIX PLUS e/o GG SEALER. Se passate per Vicenza avvisatemi che vi porto a vedere il cantiere.

Ciao,

Guglielmo

Statua della Madonna rivestita con Fluocem